L’attività sportiva richiede una sana e oculata integrazione alimentare

etixx-post_prodotto3

Per tutti gli sportivi è fondamentale avere a disposizione energie spendibili prima di un allenamento o una gara, durante l’attività fisica può essere richiesto un’integrazione alimentare a causa di una temperatura atmosferica molto calda o per uno sforzo fisico proloungato nel tempo ed anche a fine allenamento o gara è importante reintegrare gli elettroliti persi, le calorie consumate, le proteine, ricostruire le scorte di glicogeno, tutto ciò comporta un allenamento sulla nutrizione, sulla sana integrazione che va personalizzata in base alle carateristiche dell’individuo. Continua a leggere

Annunci

La Sbarra & I Grilli: Organizzazione, coinvolgimento, risultati, clima di squadra

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net/

 

L’Atletica La Sbarra & I Grilli Runners è un’Associazione Sportiva Dilettantistica di Tor Tre Teste, attiva nel panorama podistico regionale e nazionale dal 1999. Andrea Di Somma è Presidente della società e di seguito il suo punto di vista su organizzazione, coinvolgimento, risultati, clima di squadra:La società da me presieduta è il frutto di una fusione avvenuta a ottobre 2016 tra l’Atletica La Sbarra e I Grilli Runners, due ASD operanti nel territorio del Municipio Roma V. La crescita è avvenuta principalmente in questa fase e al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi che avevamo fissato in fase embrionale.”

fiumicino_20171126-1

Buona la prima per le due società laziali che si sono unite: “Atletica La Sbarra” e “I Grilli Runners”. Il 6 novembre 2016 si è corsa la prima tappa della quarantacinquesima edizione di Corri per il Verde. La tappa di partenza si è svolta presso la Riserva Naturale della Valle dell’Aniene. Tra le tante squadre partecipanti, degna di nota “Atletica La Sbarra & I Grilli” la cui squadra maschile è riuscita a salire sul gradino più alto del podio grazie ai punti presi dai singoli 42 atleti uomini di cui un atleta con disabilità visiva, mentre la squadra femminile ha ottenuto un onorevole quarto posto grazie ai punti ottenuti da solamente 11 atlete.

Continua a leggere

Più è ripida la salita e più si è soddisfatti quando si arriva in cima

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Se si vuole, se ci si crede, tutto passa, tutto cambia; passa la fatica, passa la salita; quello che rimane è la consapevolezza della forza interiore acquisita che aiuterà non solo nello sport ma anche nella vita quotidiana, lavorativa, familiare, relazionale, individuale. La fatica davvero diventa amica dell’atleta, più è grande la fatica e più si è riconoscenti quando è finita.

untitledhLo sport diventa allenamento alla vita, alle intemperie interiori. E tutto ciò se si affronta insieme è molto meglio, più fattibile, più affrontabile. E’ importante aiutare ad aiutarsi, fidarsi e affidarsi per diventare autonomi e più forti dentro. Insieme è molto meglio nella condivisione dell’esperienza di fatica e poi anche di gioia, entusiasmo, soddisfazione.

L’amica salita più si fa sentire e più è utile per diventare sempre più resilienti e apprezzare il ciclo della vita: fatica e riposo, tensione e rilassamento, sofferenza e felicità. Più è ripida la salita e più si è soddisfatti quando si arriva in cima.

Continua a leggere

Daniele Cappelletti: Il mio prossimo obbiettivo è il mondiale skyrunning in Scozia

Un sogno sarebbe quello di raggiungere una bella medaglia, almeno a livello di squadra

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

A settembre 2018 si svolgerà il campionato mondiale Skyrunning in Scozia. Verranno assegnati titoli e medaglie in ogni disciplina e un titolo combinato basato sui migliori risultati del Vertical e Skyrace.

13 settembre, Vertical: Salomon Mamores VK, 5 km e 1.000 m di dislivello verticale, record: Stian Angermund 42’04 “(2017); Laura Orgué 52’22 “(2017).

14 settembre, Ultra: Salomon Ben Nevis Ultra: 52 km, dislivello verticale 3.820 metri, punto più alto 1345 m, tempo limite 16 ore.

15 settembre, Skyrace: Salomon Ring of Steall Skyrace, 29 km, dislivello verticale 2.500 m, record Stian Angermund 3h24’51” (2017), Laura Orgué 4h05’12” (2017).

Continua a leggere

Riccardo Montani convocato per i Campionati Mondiali di Skyrunning

Sogno di fare bene in gare di livello e internazionali, il mondiale sarà già un’occasione ghiotta Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

In vista dei Campionati Mondiali di Skyrunning dal 13 al 15 settembre a Kinlochleven in Scozia, la FISKY, Federazione Italiana di Skyrunning, con un comunicato datato 27/07/2018 firmato dal Presidente Dott. Giulio Sergio Roi, ha convocato nella Squadra Nazionale i seguenti atleti:

Vertical K, 13 settembre, 5 km, + 1.000 m: Oberbacher Alex;

Skyrace, 15 settembre, 29 km, + 2.500 m: Rota Daniela, Cappelletti Daniele, Nani Eddj;

38614865_2120574384867962_4931553694912086016_nUltra, 14 settembre: 52 km, +  3.820 metri, tempo limite 16 ore: Canepa Francesca, Follador Cristiana, Fori Katia, Bonati Enrico, Carrara Luca, Montani Riccardo. Continua a leggere

La strasiponto, giornata di sport all’insegna della performance e benessere

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

La strasiponto di km 11,600, gara Regionale di corsa su strada, si è svolta sabato 28 luglio 2018 a Siponto, organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Gargano 2000 Manfredonia in collaborazione con lo Sporting Club Siponto.

IMG_3958Tanti i partecipanti per una giornata di sport all’insegna non solo della performance ma anche del benessere. Non solo corridori ma anche tanti camminatori, tante società, associazioni, team hanno aderito a questa manifestazione per aggerare gente e permettere persone, comunità, famiglie a partecipare con le proprie possibilità, modalità e caratteristiche.

Continua a leggere

Sport non è solo performance ma anche relazione, amicizia, contatto

Matteo SIMONE

www.psicologiadellosport.net

 

Sport non è solo performance ma anche relazione, amicizia, contatto una grande palestra fisica, mentale, relazionale. Lo sport permette di sperimentare sia benessere che performance, fa rincontrare vecchi amici e ne fa conoscere nuovi amici, fa conoscere nuovi luoghi e nuove culture, fa apprezzare luoghi e persone.

37421762_1657965210995790_7182465987965353984_oLo sport abbatte barriere culturali e generazionali, avvicina persone, paesi, popoli, rende liberi. Lo sport rimette al mondo, fa sempre rialzare, fa apprendere, fa mettere sempre qualcosa di utile in valigia da portare a casa dopo l‘esperienza, lo sport è una vera scuola di vita, a volte meglio di corsi di alta formazione o master.

Continua a leggere

THE HEART OF KENYAN RUNNING

RUNNING CAMP NEL CUORE DEGLI ALTIPIANI DEL KENYA

www.kenyarunningcamp.com

 

Cos’è The Heart of Kenyan Running?

The Heart of Kenyan Running è un viaggio unico che, attraverso la corsa, vi porterà nel cuore degli altipiani del Kenya, a stretto contatto con la cultura e le tradizioni dei più forti corridori al mondo.

37375536_273180436596435_4621516575797673984_nIl nostro Running Camp è un percorso di crescita, sportivo e non, che vi regalerà indimenticabili emozioni. Un’esperienza irripetibile fatta di corsa, benessere, cultura e tradizioni, l’unica nel suo genere in Kenya con partenze dall’Italia

 

Da chi sono organizzati i nostri running camp? Continua a leggere

Franco Draicchio, 6 ore de’ Conti: Mi riempie di orgoglio il gradimento dei podisti

Matteo SIMONE

www.psicologiadellosport.net

 

Franco Draicchio aveva un sogno che ha trasformato in realtà, organizzare una sua gara e ora è giunto alla sua quarta edizione conclusa con enorme successo di partecipazione quantitativa e qualitativa, un grande obiettivo.

37032650_2117348905169179_5304032521749528576_oSi è svolta sabato 7 luglio 2018 la “SEI ORE DE CONTI” e il vincitore è stato il pluricampione italiano Velatta Stefano dell’Atl. Paratico che ha totalizzato km 82.070 precedendo Ascoli Carlo, A.S.D. Villa De Sanctis km 70.477 e Scola Daniele, Atl. Banca Di Pesaro C.Storico 70.066.

Continua a leggere

Lo sport avvicina persone realmente e rende felici

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Lo sport avvicina persone e rende felici e resilienti condividendo l’amica fatica che aiuta a crescere conoscendo sempre più se stessi, le proprie possibilità, capacità e limiti. Lo sport fa prendere direzioni per raggiungere traguardi, mete e obiettivi difficili, sfidanti ma non impossibili superando eventuali imprevisti lungo il percorso con fiducia in se, con impegno, motivazione, passione e determinazione.

37243119_10156509658128637_2012578360160419840_oLo sport libera la mente da tensioni e problemi accumulati durante la giornata o nel corso di altre attività quotidiane meno piacevoli. Si sperimenta qualcosa che ha a che fare con la gioia di vivere.

Continua a leggere

Sport non è solo performance ma anche relazione, amicizia, contatto

 

Matteo SIMONE

www.psicologiadellosport.net

 

Sport non è solo performance ma anche relazione, amicizia, contatto una grande palestra fisica, mentale, relazionale. Lo sport permette di sperimentare sia benessere che performance, fa rincontrare vecchi amici e ne fa conoscere nuovi amici, fa conoscere nuovi luoghi e nuove culture, fa apprezzare luoghi e persone.

36975860_1038351829674402_7058532099594125312_nLo sport abbatte barriere culturali e generazionali, avvicina persone, paesi, popoli, rende liberi. Lo sport rimette al mondo, fa sempre rialzare, fa apprendere, fa mettere sempre qualcosa di utile in valigia da portare a casa dopo l‘esperienza, lo sport è una vera scuola di vita, a volte meglio di corsi di alta formazione o master.

Continua a leggere