Marinella Satta, ultrarunner: farò la maratona di Rimini con 2 palloni da basket

Matteo SIMONE

www.psicologiadellosport.net

 

Gabriele Rusin, dell’ASD “Rimini Marathon”, allenatore di minibasket ed ex giocatore di basket di serie A, si è reso disponibile per ospitare Marinella Satta alla prossima maratona di Rimini per tentare un’ impresa da guiness dei primati e cioè correre la maratona con 2 palloni da basket. Saranno coinvolte anche tutte le squadre di minibasket di Rimini, Sant’Argangelo e Bellaria, circa 300-400 bambini che dovranno correre a staffetta la maratona con Marinella.

310274_2338741381422_1283612737_nDi seguito Marinella racconta della sua impresa e risponde ad alcune domande sulla sua vita di atleta: “Non posso deludere i bambini, cercherò di fare del mio meglio e cercherò di fare la maratona con 2 palloni. Ho già iniziato gli allenamenti con 2 palloni. Penso di potercela fare, non faccio previsione del tempo, credo di potercela fare entro le 5h30’ ore. Ho fatto domanda per un eventuale guiness, a livello femminile  mi risulta che nessuna donna l’abbia fatto. Quello femminile palleggiando con 1 palla, per il momento è ancora mio, con h 4h28’.”

Ti sei sentito campione nello sport almeno un giorno della tua vita o sempre un comune sportivo? “Quando giocavo a basket, non mi sono mai sentita inferiore a nessuno, ho sempre osato, mi sentivo una vera atleta. Anche quando ho iniziato a correre, non ho mai avuto paura delle avversarie, non mi sono mai sentita inferiore a nessuna, l’avversaria peggiore ero me stessa. Ero talmente convinta di ciò che facevo, con molta naturalezza, che osavo molto, però sperperavo parecchie energie.”

Continua a leggere

Annunci