Silvia Bortolotti: La maratona, corrine una e ti cambia la vita dico sempre io

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net/eventi.htm

 

Come ho detto qualche volta, soprattutto in base all’esperienza personale ed approfondendo il mondo degli ultramaratoneti, a volte la corsa chiama ed è dificile rinunciare, quindi ben venga. Succede che la si incontri da soli la corsa, si ha passione, si è motivati, e poi si incontra qualcuno che ti permetta, che ti aiuti a far meglio ed allora la corsa ti può cambiare la vita come è successo a Silvia incontrando il suo coach e la maratona, di seguito ci parla della sua passione.

FB_IMG_1426973631173 (2)Ti sei sentito campione nello sport almeno un giorno della tua vita? “Si tutte le volte che riesco a superare qualcosa che non credevo di riuscire.”

Qual è stato il tuo percorso per diventare un Atleta? “Mi sono iscritta a una squadra ed ho iniziato a fare gare, ma la svolta vera e propria è avvenuta con l’incontro con il mio attuale coach, con lui ho iniziato davvero a sentirmi un atleta.”

Hai dovuto abbandonare uno sport a causa di una carriera scolastica o lavorativa? “No riesco anche con grandi sacrifici a conciliare tutto.”

Quali sono i fattori che hanno contribuito al tuo benessere o alla tua performance? “Direi allenarmi con maggior criterio e costanza.”

Quale alimentazione segui prima, durante e dopo una gara? Usi farmaci, integratori? “L’alimentazione dipende dalla gara, se parliamo di maratona la settimana precedente la gara non bevo alcoolici, mangio proteine e frutta e verdura fino al giovedì, venerdi e sabato carico di carboidrati. Prendo come integratore proteine in polvere e aminoacidi ramificati oltre che la vitamina C tutto l’anno e ovviamente sali minerali.” Continua a leggere

Annunci