Hector Mondragon, runner: un mondo migliore a partire dallo sport

Un mundo que se puede construir mejor desde el deporte

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Esplorare il mondo dello sport e confrontarsi con altri, soprattutto di altre culture è fondamentale, lo sport avvicina persone, mondi e culture.

hector-15310395_377399032651723_620346567_nDi seguito l’esperienza di un grande runner Hector Mondragon.

Ti sei sentito campione nello sport? “Ogni volta che gareggio mi sento campione, indipendentemente se gli altri corridori siano corrono più forti.”

Qual è stato il tuo percorso per diventare un Atleta? “Ho iniziato con il calcio, non ero bravo però correvo bene, la mia partecipazione fu super, campione inter collegiale, un mese più tardi vice campione dipartimentale, ma quello che ha fatto la differenza era che coloro che hanno gareggiato erano i campioni nazionali, poi ho iniziato seriamente la disciplina di atletica, avevo la pressione degli insegnanti della scuola di andare a campionati.”

Quali sono i fattori che hanno contribuito al tuo benessere e performance? “disciplina, talento accompagnamento dei docenti, le stesse persone del paese.”

Come ha contribuito lo sport al tuo benessere e performance? “Lo sport dà la disciplina, rispetto per gli altri, la capacità di lavoro, strumenti sufficienti per affrontare il mondo di oggi.” Continua a leggere

Antonello Vargiu, atleta-scrittore: non vedevo l’ora di avere in mano il libro

Matteo SIMONE

Ho raccolto le risposte di un atleta, allenatore ed ho trovato interessanti alcuni aspetti inerenti la sua visione dello sport. Antonello Vargiu ha un’esperienza pluridecennale nel campo dell’atletica con ottimi risultati e gli aspetti che hanno influito e che ancora incidono sul suo benessere e le sue prestazioni sportive sono diversi, tra i quali vi è il metodo da seguire, l’affidarsi ad un bravo allenatore, il seguire degli atleti più forti ed allenarsi con generosità. Inoltre trova fondamentale lo spirito di gruppo che si crea.

15171085_1331714410212098_908221242902602485_n.jpgTra di noi è nata una sorta di collaborazione ed è venuto fuori un libro dal titolo L’uomo dei podi. Di seguito Antonello racconta la sua esperienza di atleta autore.

Che effetto ti fa ricevere un libro scritto da te che parla di te? “E’ una sensazione spettacolare, mai vissuta prima d’oggi. Mi dà tanta gioia e avverto tanto interesse anche da parte delle persone che mi stanno vicino e che mi conoscono da tempo.”

Continua a leggere