Il fantastico mondo dell’Ultramaratona

Matteo SIMONE

 

Sto continuando ad approfondire e sperimentare il mondo degli ultrarunner fatto di fatica e soddisfazioni, di programmi, di obiettivi, di percorsi, di viaggi interiori. L’esperienza continua sia in modo diretto partecipando ad alcune gare sia attraverso interviste, racconti e testimonianze da parte di atleti di queste discipline di sport di endurance e di ricerca personale.

14853252_10210765125987927_1993624073142939881_oCiò mi ha permesso di scrivere già un libro con il recordman Daniele Baranzini dal titolo “Ultramaratoneta: analisi interminabile” ed un mio libro dal titolo “Ultramaratoneti e gare estreme”.

Tanti sono i messaggi di apprezzamento e gratitudine da parte dei tanti atleti che fanno parte del mondo degli ultrarunner, un grazie a Nico Leonelli per la sua gentilezza e le cue cortesi parole che riporto di seguito: “Matteo è veramente uno dei pochi che ha dato voce al mondo dell’Ultramaratona.”

Continua a leggere

Annunci

Ultramaratoneti ‘matti’ motivati, resilienti con tanta voglia di mettersi in gioco

Matteo SIMONE

 

I famigliari inizialmente non approvano la passione di un ultramaratoneta che percorre tanti chilometri su strade o sentieri in condizioni atmosferiche difficili, a volte ai limiti della sopravvivenza, ma con il tempo comprendono che l’atleta si dedica ad una passione che lo coinvogle e che gli permette di sperimentare benessere.

14520623_10207273220444557_5804681549862300107_nEcco la testimonianza di un anonimo ultrarunner: “Ho appena letto il tuo post e guardato le foto della tormenta di neve..dopo la mia ultra di ieri ho conosciuto una parte di me che probabilmete ancora non conoscevo..il mio post di ieri è la prova..freddo ghiaccio e neve..una persona normale non farebbe mai una cosa del genere ma chissà perché noi ‘matti’ ultramaratoneti siamo spinti chissà da cosa..ieri personalmente avevo in mente di finire la mia gara in maniera diversa ed in meno tempo ma date le avverse condizioni meteo solo oggi dico a me stesso di essere più forte di ieri.. dopo ieri la motivazione e la resilienza hanno aumentato in me la voglia di continuare a mettermi in gioco.”

Continua a leggere