Fantauzzo Luca: Lo sport mi fortifica nel corpo ma soprattutto nella mente

Matteo SIMONE

 

Il punto di vista dei comuni sportivi aiuta a comprendere quali sono gli aspetti che incidono sul benessere e quali sulla performance. Non c’è un’età per iniziare a fare sport e non c’è un’età per terminare di fare sport. A volte lo sport lo incontri per caso, per un bisogno di cambiare stile di vita, per dimagrire, perché ti viene consigliato da medici o amici. Di seguito l’espereinza deell’amico di lunga data Luca Fantauzzo che da portiere di calcio ha scoperta la corsa ed ora cerca sempre di allungare le distanze.

Traguardo Borgo Piave Latina (2).jpgTi sei sentito campione nello sport almeno un giorno della tua vita? “Ogni volta che raggiungo un traguardo, quindi ‘SI’.”

E’ vero sentirsi campione vuol dire anmche solamente riuscire in qualcosa che può essere semplice o difficile ma l’esperienza è soggettiva e personale.

Qual è stato il tuo percorso per diventare un Atleta? “Ho iniziato a correre su consiglio medico per perder peso quasi per gioco, poi grazie ad un grande Mister del passato, Teodoro PUCCI mi ha coinvolto nell’attività agonistica anche se già ero 40^ enne.”

A volte è imortante incontrare perwone che ti danno sani conosigli e che ti invoglaino a fare quaqlcosa che poi diventa una passione molto forte.

Continua a leggere

Annunci