I edizione della Sei Ore di Montesilvano

A cura di Stefano Severoni

 

   L’EVENTO: Montesilvano ha ospitato sabato 21 gennaio 2017 la I edizione della Sei Ore di Montesilvano, valida come I prova del Gran Prix IUTA 2017 di Ultramaratona. Oltre alla sei ore c’è stata anche la prova sulla maratona e sulla mezza. Nonostante le preoccupazioni della vigilia, dovute all’effetto terremoto dei giorni scorsi, la manifestazione ha “funzionato” sotto la regia di Fabrizio Samuele: clima non proprio ideale per l’umidità e la leggera pioggia scesa nella prima parte della gara.

 16195947_1364685800249059_2158488859164827416_n.jpg  SEI ORE MASCHILE: Nella gara più lunga, partita alle ore 12.30, tra gli uomini ha vinto Stefano Velatta (A.S. Gaglianico 1974) con 82,038 km = 4’23” al km, sua seconda prestazione di sempre sulla distanza dopo gli 85,600 di Firenze 2016. Atleta classe 1975 con 2h32’49” sulla maratona (Reggio Emilia, 2013. Secondo è Jyrki Kukko (Finnish Marathon Runners) con 79,001 km, atleta finlandese con 7h17’42”sulla 100 km (2016). Terzo Francesco Lupo (ASD Atletica Melito) con 78,253 km. Velatta nella parte della gara è stato intorno al 4° posto, poi a metà della terza ora ha agganciato i fuggitivi, per poi nell’ultima ora allungare decisamente anche sul nazionale finlandese Jyrki Kukko, ultimo a cedere. Un successo particolare del biellese, il quale chiude la sua tripletta di gennaio dopo le affermazioni nella Maratona d Crevalcore (6 gennaio) e nel 9° RaidLight Ultramaratona della Pace sul Lamone in 3h10’33” (15 gennaio). L’ultra biellese, che si sta preparando per la maratona internazionale di Siviglia a metà febbraio, così ha commentato:  Continua a leggere

Annunci