Vito Rubino e Palas con il team Caltrek: La nostra gara nel deserto del Mojave in Nevada

Matteo SIMONE

 

Vito Rubino e Palas Policroniades sono una coppia di ultrarunners, triatleti e praticanti di sport di endurance e multisport. Ogni volta che li incontro o sento parlare di loro, ci sono racconti di storie affascinanti ed avventurose, ora è la volta di una “adventure race” nel deserto con la pratica di diverse discipline sportive, di seguito il loro racconto.

Mi racconti la vostra gara multisport? Quali sport? “L’adventure racing è uno sport di squadra dove l’obiettivo è raggiungere una destinazione in un percorso non segnalato, orientandosi con l’aiuto di cartina e bussola. La destinazione viene mantenuta segreta fino a poco prima dell’inizio della gara. Tipicamente, le attività sono la corsa/trekking/orienteering, la mountain bike, il kayaking e la discesa in corda doppia. La nostra gara è stata nel deserto del Mojave in Nevada con una durata limite di 35 ore.”

16602763_10158121334105363_6601319322207212169_n (2).jpgIn questo tipo di gara vi sono tutti gli elementi della mentalità degli atleti di endurance, tante ore in gara, sorprese, pronti al cambiamento ed all’imprevisto, condizioni difficili di percorso e climatiche come è l’ambiente del deserto, ma tutto ciò non spaventa gli atleti avventurieri del limite, anzi sono nuove sfide che stimolano entusiasmo ed endorfine.

Chi sono i componenti della squadra, c’è una capitano? “Noi eravamo una squadra mista da quattro. Io ho rivestito il ruolo di capitano reclutando gli altri componenti della squadra, coordinando l’organizzazione e discutendo gli obiettivi e le aspettative. Il primo componente che ho reclutato è stata mia moglie, Palas. Data la sua propensione per l’avventura, (quasi) non è stato difficile convincerla a partecipare. Gli altri due componenti hanno accettato perché non avevano previe esperienze di adventure racing e dunque non sapevano ciò a cui andavano incontro. Però erano entrambi desiderosi di avventura. Nick, un geologo, ha esperienza di alpinismo e orienteering mentre Marja, un astrofisica, oltre ad avere esperienza di trail running, ha esperienza in lunghe spedizioni in posti remoti. Entrambi in ottime condizioni di fitness.”

Continua a leggere