L’essere umano si muove sulla linea passato-presente-futuro

Matteo SIMONE

 

Le opere d’arte stimolano la curiosità e l’interesse sia verso gli autori che sull’attualità della vita quotidiana.

300px-Titian_-_Allegorie_der_ZeitPer esempio vi è un opera che mi ha suscitato interesse e curiosità e cioè un’opera di Tiziano dal nome: “Allegoria della Prudenza”.

Il quadro raffigura tre teste umane, un vecchio, un uomo maturo ed un giovane, che sovrastano tre teste animali, rispettivamente un lupo, un leone ed un cane. I tre volti sono di un anziano e saggio, ossia il passato; di un uomo nel pieno della maturità, il presente e di un giovane che ancora deve scoprire il mondo, ossia il futuro. Molto insolito, per un’opera di Tiziano, la presenza nel quadro di un motto che spiega il senso dell’allegoria: “Sulla base del passato il presente prudentemente agisce per non guastare l’azione futura.”

E’ interessante quello che c’è scritto in quanto corrisponde in un certo senso a quello che è, in parte, il lavoro della psicoterapia e cioè andare nel passato a rivedere eventi passati che possono essere stati disturbanti, traumatici e fare un lavoro di psicoterapia cercando di elaborare le informazioni relative a tali eventi in modo da depotenziarle e desensibilizzare.

Così facendo il passato non influisce negativamente sul presente ma fa parte della vita della persona, anzi serve a continuare verso un futuro con l’esperienza del passato, con una personalità più rafforzata, più resiliente.

Gli animali rappresentati sono un lupo, visto come colui che divora i ricordi del passato e li fa dimenticare oppure che potrebbe incarnare l’invidia che proviene dall’irrimediabile condizione del tempo passato, un leone che rappresenta la forza con la quale bisogna condurre le proprie azioni nel presente, ed un cane, simbolo di speranza e aspettativa nei confronti del futuro.

IMG-20150915-WA0010 (2)Questo dipinto aiuta a considerare la propria vita nel qui e ora e cioè di un passato che si è già sperimentato nel bene e nel male e che comunque è servito quale esperienza; un presente per il quale occorre investire le proprie energie, la propria forza per star bene e per organizzarsi verso un futuro al’insegna del benessere personale.

E’ quello che avviene con il metodo Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR).

E’ un approccio psicoterapeutico che si focalizza sulla risoluzione delle problematiche, conflitti, disagi attuali considerando che ciò che accade ora deriva dalle informazioni, ricordi del passato, antichi che sono stati congelati nella memoria.

L’EMDR agisce sulle difficoltà del presente andando all’origine, nel passato ed operando nel futuro, l’obiettivo dell’EMDR è di riprendere l’informazione, l’immagine, il ricordo originale e permettere al paziente di rielaborarlo in modo che l’informazione congelata diventi adattiva nel presente (Shapiro F., Eye Movement Desensitization and Reprocessing: Basic Principles, Protocols and Procedures).

Quest’opera stimola anche un parallelismo con il raggiungimento degli obiettivi, infatti nel testo Il segreto della PNL è riportata la seguente definizione dell’obiettivo: “L’obiettivo e la “progettazione” fanno parte del vivere nel tempo dell’essere umano, che si muove sulla linea passato-presente-futuro. E che guarda a un futuro, di cui non esiste ancora nessuna certezza, da un presente pieno di disegni possibili.” (2)

Quindi possiamo dire che partendo dal presente, considerando il passato, possiamo proiettarci verso il futuro per il raggiungimento di nostri obiettivi.

 

  1. Shapiro F., Eye Movement Desensitization and Reprocessing: Basic Principles, Protocols and Procedures. New York: Guilford Press, 1995.
  2. Cantaro F., Guastalla G., Il segreto della PNL, Sonda, 2009, p. 109.

 

Matteo SIMONE

Psicologo, Psicoterapeuta Gestalt, Terapeuta EMDR

380-4337230 – 21163@tiscali.it

http://www.psicologiadellosport.net/eventi.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...