Il 2 Giugno il Cross Trofeo città di Nettuno, corsa di solidarietà

Matteo SIMONE

http://www.mjmeditore.it/autori/matteo-simone

 

Lo sport rende felici, incrementa consapevolezza, sviluppa autoefficacia consolidando la fiducia in se stessi di poter far qualcosa, di riuscire in qualcosa, inoltre lo sport incrementa la Resilienza, si affrontano e si superano meglio i problemi, crisi, difficoltà, si è più presenti, attenti, gentili.

0024 1L’Associazione “Spiragli di Luce”, operante nel territorio di Anzio e Nettuno, per poter continuare a svolgere le attività natatoria rivolte ai ragazzi disabili ha scelto di aderire al Program Charity della Maratona di Roma 2017 chiedendo il supporto di amici runner interessati a sostenere questo nuovo importantissimo progetto.

Anch’io per Spiragli di luce ci ho messo corpo, testa e cuore per percorrere non più i 42,195km della maratona di Roma che mi ero prefissato ma per correre la stracittadina di 5 km ma poi a Circo Massimo la maratona mi chiamava, è stato più forte di me, mi sono intrufolato e ho proseguito fino alla fine.

Elisa ci racconta come sono andati gli atleti che hanno aderito e ci illustra i programmi futuri.

Ciao Elisa, come sono andati gli atleti che hanno corso per spiragli di Luce? Soddisfatta? Contenta? “Gli atleti hanno terminato la Maratona di Roma con ottimi tempi che non si aspettavano. Mirko Sanna 3h08 prima sua Maratona, soddisfatto è pronto per un’altra maratona come allenamento per un Ironman, invece Tania la Bella anche lei la sua prima Maratona chiusa in 4 h. La loro testimonianza ha dato visibilità a Spiragli di Luce che ormai tanti atleti conoscono proprio perché tanti ragazzi disabili praticano Sport. Anche Marinella Satta ha terminato la sua maratona in 7h palleggiando 2 palloni, incredibile la sua forza fisica e mentale, e la sua sensibilità dedicando tutto questo a Spiragli di Luce.”

17759861_10210542066481515_7166810192169485833_n.jpgProssimo obiettivo gara di Nettuno? Qualche anticipazione? “Ora aspettiamo il 2 Giugno il Cross Trofeo città di Nettuno. Una mia creatura ormai arrivata all’11 edizione, grande aspettative e grande partecipazione, ormai manifestazione conosciuta da tanti atleti. Ricordando che questa manifestazione ha una finalità, è una corsa di solidarietà, per autofinanziare i nostri progetti, ed un centro estivo per i ragazzi disabili del ns territorio.”

L’anno scorso iscrizione gratuita per over 70, come mai? “Le iscrizioni saranno anche quest’anno gratuite per Over 70, in modo che cerchiamo di sensibilizzare lo Sport non ha Etá. Verranno premiati gli assoluti e tutte le cat con prodotti 100%Bio.”

Come invogliare anche atleti disabili e più giovani a partecipare? Prevedi anche una non competitiva? “Per i ragazzi disabili e le scuole le iscrizioni saranno gratuite, 2 km non competitiva con premi medaglie trofei. All’arrivo ci sarà un ricchissimo ristoro Bio per tutti.”

Quando presenti la gara? “La gara verrà presentata dentro la Sala del Poligono Militare in data ancora da definire, e grazie a loro possiamo portare avanti questo progetto.”

17757265_1266395253474791_5439802514778228738_n.jpgCome e chi ti aiuta? Istituzioni locali? “Le Istituzioni partecipano con il patrocinio, poi tutto il resto grazie ai Sponsor e ai volontari. Invitiamo a partecipare in grande massa, la location è una delle più belle del territorio, mare e pineta tutto da correre. Grazie Simone.”

 

Matteo SIMONE

Psicologo, Psicoterapeuta Gestalt ed EMDR

http://www.mjmeditore.it/autori/matteo-simone

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...