Nuove guide sono gradite per continuare lo sport che vogliamo

Matteo SIMONE

 

Gruppo sempre più nutrito e rinnovato, alla scoperta di nuove modalità di fare sport e mettersi in gioco al parco degli acquedotti, niente ferie, si continua lunedì e giovedì 18.45 circa per sperimentarsi come corridori o camminatori non vedenti e ipovedenti e guide che vogliono provare un nuovo modo di fare sport con persone speciali, together is much better, questo è lo sport che vogliamo, senza stress, senza competizione ma con la voglia di migliorare e apprendere dalla palestra dello Sport che aiuta a vivere con nuove consapevolezze, fidandosi e affidandosi.

20621997_265842097251304_5799806638261318282_nPer ottenere qualcosa bisogna crederci, essere consapevole delle proprie capacità e limiti, impegnarsi duramente, essere determinato, mettere in conto infortuni, avversari più forti, sconfitte e momenti bui, rialzarsi sempre e ripartire sempre con pazienza, senza fretta, con modestia e umiltà, rispettando gli altri e vivendo sempre l’esperienza che dà frutti importanti da portare a casa serenamente, fidarsi e affidarsi, questo è lo sport che vogliamo

Fidarsi e affidarsi uniti con un laccetto è possibile sperimentare con atleti non vedenti e ipovedenti di Achilles international il lunedì e giovedì ore 18.45 parco degli acquedotti, nuove guide sono gradite per continuare lo sport che vogliamo fatto di fatica e gioie condivise con diverse modalità per tutti insieme è molto meglio per crederci di più e raggiungere sempre più obiettivi ambiti e sfidanti

L’esperienza di guida con atleti con disabilità visiva, uniti con un laccetto per fidarsi e affidarsi, per sintonizzarsi sui passi dell’altro, per guidare, per sentire la propria e l’altrui fatica, gente altruista, gente che vuol fare un’esperienza insieme ad altri.

18198306_10208833987542759_54419891165015934_nE’ importante solamente essere presenti senza distrazioni, badare a te stesso e l’altro, segnalare dossi, curve, radici, ostacoli e avanzare sempre, se cadi non diventa un problema, si sorride ci si rialza e si riprende, la vita diventa più facile e a misura di tutti, ti ringraziano e ti arricchisci dal punto di vista emozionale diventa qualcosa che non fai solo per loro ma anche per te e sentirti una persona migliore più ricca dentro, meno competitiva e più partecipativa, vedrai che ti cambia la vita, eserciterai la lentezza e l’attenzione nel fare le cose.

Siamo tutti in grado di poter competere, partecipare, eccellere. Basta volerlo, non aspettare il momento migliore, ora è sempre il momento per mettersi in gioco e apprendere dall’esperienza. Per info achillesinternationalroma@gmail.com o 3931053915. Ti aspettiamo!

FB_IMG_1495348266486Tutti si allenano, competono, partecipano, arrivano, faticano più o meno, il vincitore ufficiale è solo uno per aver trovato la giusta alchimia fisica, mentale e nutrizionale, ma in realtà tutti ne escono vincenti, organizzatori per l’evento riuscito, partecipanti per l’esperienza appagante e aggregante.

Non rimandare è sempre il momento di prendere il treno dello Sport che avvicina persone culture e mondi per diventare più consapevoli, autoefficacia e resilienti.

Sono in tanti che vogliono provare l’esperienza di guida con atleti con disabilità visiva, gente altruista, gente che vuol fare un’esperienza insieme ad altri, uniti con un laccetto per fidarsi e affidarsi, per sintonizzarsi sui passi dell’altro, per guidare, per sentire la propria e l’altrui fatica.

 

Matteo SIMONE

http://www.ibs.it/libri/simone+matteo/libri+di+matteo+simone.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...