Castriotta Filippo, podio 100km Alpi: Un sogno che diventa realtà a 50 anni

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Alla 100km delle Alpi “The winner is”: il giovanissimo Maggiola Enrico in 7h44′, secondo a 4’26” Marco Lombardi, terzo Filippo Castriotta 8h46′ che si dimostra la grande sorpresa, atleta di Manfredonia tesserato con La Barletta Sportiva.

Tra le donne “The winner is”: Elisa Benvenuti 9h16″, 6^ assoluta; 2^ Daniela De Stefano 9h32′, 7^ assoluta, 3^ Eleonora Rachele Corradini, 9h52′, 9^ assoluta, 4^ Elena Fabiani 9h55′, 11^ assoluta;

5^ Sara Lavarini 9h56′, 12^ assoluta.

FB_IMG_1507733151081Insomma le donne si dimostrano essere sempre più resistenti e resilienti, 5 donne tra i primi 12 arrivati.

C’ero anch’io con “Personal Best” 12h10′, “My Personal Best”: 12h10 grazie a Matteo Maggioni incontrato dopo metà gara, “together is much better”, anche perché ero senza torcia e senza occhiali e quindi in questi casi diventa importante fidarsi e affidarsi a qualcuno.

Per concludere c’è stata anche una squalifica ad atleta in bici.

Di seguito approfondiamo la conoscenza di Filippo Castriotta attraverso risposte ad alcune mie domande.

Come è stata l’emozione da podio 100km? “Un sogno che diventa realtà, che ho realizzato alla veneranda età di 50 anni.” Continua a leggere