Ora è il momento per salire sul treno dell’attività fisica

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Non è mai troppo tardi, non esiste il momento giusto, si fa sempre in tempo per cambiare stile di vita, per accorgersi che qualcosa va storto nelle proprie modalità di condurre il carro della nostra vita e allora perché non cambiare, perché non cercare di salire su uno dei treni dell’attività fisica come può essere quello della corsa a piedi, basta provare e insistere un po’ per notare il benessere che si guadagna in termini di salute psicofisica, mentale, emotiva e relazionale.

48363399_10212678422011218_3328266468017045504_nIl treno dello sport a volte passa e bisogna prenderlo al volo e lasciarsi trasportare per strade, ville, parchi e monti. E’ sempre il momento per mettersi in moto, per iniziare a fare sport, iniziare a incontrare gente in carne e ossa e allenarsi insieme; incontrarsi, darsi un appuntamento e un ritrovo per partire per un allenamento o per andare insieme ad una gara; questo è lo sport che vogliamo.

Il treno dello Sport raccoglie gente e le porta in giro per allenamenti e gare, per faticare e divertirsi, sperimentarsi e mettersi in gioco, condividere partenze, percorsi e arrivi. Questo è lo sport che vogliamo, uno sport che rende felici nonostante la fatica.

Si porta a casa sempre qualcosa: fatica condivisa, nuove consapevolezze delle proprie capacità e propri limiti, medaglie di partecipazione, pacchi gara, podi, vittorie, Best Performance e tanto altro. Si può fare tutto con cautela e attenzione, fidandosi e affidandosi, iniziando a piccoli passi lenti con minimi obiettivi e poi ognuno prende la sua strada più o meno lunga, più o meno difficile.

Continua a leggere

Annunci