Continua il tour di presentazione del libro “Lo sport delle donne”

Arrivederci al 2 Giugno in occasione del Cross Trofeo città di Nettuno

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Il libro “Lo sport delle donne” è stato presentato venerdì 8 marzo a Roma, la moderatrice Alessandra Penna ha modulato gli interventi dei relatori coinvolgendo anche il pubblico in una serata all’insegna dello sport, della cultura, della partecipazione.

56205181_10213394819440706_1157731885158236160_nTra i relatori: Francesca Boldrini (Podistica Solidarietà/Associazione “Spiragli di Luce”) venuta da Anzio per raccontare la sua esperienza di atleta e descrivere sia l’Associazione Spiragli di luce che la gara “Cross Trofeo città di Nettuno” ideata da Elisa Tempestini; Anna Giunchi (Psicologa, Preparatore atletico, Blogger) ha descritto la sua esperienza di preparatore atletico e di atleta ad alti livelli con un personal best in maratona di 03h02’; Laura Murianni (Podistica Solidarietà).

Un grazie particolare ad Aldo Zaino, classe ’35, per la sua partecipazione attiva, il suo interesse, il suo servizio fotografico accurato e dettagliato. Inoltre un grazie a tutti i altri presenti tra i quali tanti atleti: Aurelia Rocchi che percorrendo 160,060 km vinse la 24h di corsa a piedi a Lavello; i compagni della mia società “La Sbarra & I Grilli”: Mauro Mangolini, Andrea Di Somma e Fabio Giancarli; gli amici podisti/ciclisti/triatleti Massimo Castellano e Domenico D’Urso di Podistica Solidarietà; la coppia di ultrarunner Iolanda Cremisi e Gian Paolo Sobrino; gli amici Domenico Cerini e Franco Lipoli di “Podistica 2007 Tor Tre Teste”; l’ultramaratoneta Valentina Pici.

56323717_10213394817480657_2154088839549812736_n.jpgUn arrivederci al 2 Giugno dove, in occasione del “Cross Trofeo città di Nettuno”, Elisa Tempestini e l’Associazione Spiragli di luce mi daranno la possibilità di presentare il libro “Lo sport delle donne” edito da Prospettiva Editrice e gli altri miei libri quali: Sport, benessere e performance; Ultramaratoneti e gare estreme; Sviluppare la resilienza; O.R.A. Obiettivi, Risorse, Autoefficacia.

Elisa descrive la sua associazione e la sua gara rispondendo ad alcune mie domande: Come nasce l’idea dell’Associazione Spiragli di luce e del Trofeo città di Nettuno?Spiragli di luce nasce perché a Nettuno e ad Anzio nessuno aveva pensato allo sport per ragazzi disabili come integrazione e per abbattere le barriere dello Sport, e Trofeo città di Nettuno, gara podistica di solidarietà, è l’unica risorsa economica per continuare a finanziare i nostri progetti.”

http://www.maratoneta.it/calendario/2019/nettuno2-6.pdf

Molto interessante, lo sport diventa uno strumento di inclusione e integrazione per permettere a persone di apprendere competenze e conoscenze, un’opportunità per condividere allenamenti, gare, partenze, arrivi, risultati. Uno strumento per dimostrare che lo sport è per tutti senza barriere fisiche e mentali e che se si vuole si può fare tutti trovando risorse utili anche attraverso lo sport per esempio con l’organizzazione di una gara podistica: A chi è rivolta l’associazione e a chi è rivolta la manifestazione podistica?L’associazione è rivolta a tutti le persone con disagio e/o con handicap e la manifestazione podistica agli atleti normodotati, ai ragazzi disabili, ai ragazzi delle scuole ai bambini, a chiunque vuole partecipare a questa festa di solidarietà.”

56323738_10213393752854042_4065366247095664640_n

Il Cross Trofeo città di Nettuno sembra essere una grande festa dello sport per tutti che servirà anche per finanziare le attività organizzate per gli utenti dell’Associazione Spiragli di luce, invito gli atleti a partecipare accompagnati dai loro amici e familiari per passare una giornata vicino al mare a contatto con la natura interessandosi alle attività delle associazione e agli stand numerosi che saranno allestiti alla partenza: Quali sono i tuoi collaboratori?I collaboratori si distinguono in istruttori specializzati sia nel nuoto che nella pallavolo; volontari che si avvicinano per aiutare questi ragazzi.

 

Per portare avanti i progetti di un’associazione servono oltre agli aiuti finanziari anche il contributo di persone che ci mettono passione e motivazione per insegnare, aiutare, sostenere gli utenti nelle loro attività di apprendimento o di svago: Cosa è cambiato nel tempo?Siamo riusciti a essere visibili, questo per noi è stato un passo verso l’integrazione.” Quali sono gli sport e l’attività che propone l’Associazione?L’Associazione propone 2 attività sportive, 2 volte la settimana nuoto, presso la piscina Comunale di Anzio,2 volte la pallavolo presso la palestra dell’Istituto Emanuela Loi e anche laboratori presso l’Università Civica di Nettuno di cui il progetto Leggiamo.”

56418316_10213394818480682_8456122180063723520_n.jpg

Molto interessanti le attività che propone l’Associazione, non solo sportive ma anche culturali ed educative, grande impegno del Presidente e dei suoi collaboratori per permettere agli utenti di trovare modalità per apprendere e integrarsi nei due comuni di Anzio e Nettuno, una grande risorsa anche per le famiglie degli utenti: Quali sono le distanze del cross città di Nettuno?Le distanza del Cross Trofeo città di Nettuno sono di 10km competitivi e 2 km non competitivi (con pettorali gratuiti).

 

Molto interessanti le distanze, una 10km che è una distanza classica che tutti gli atleti sono in grado di portare a compimento soprattutto in uno scenario naturale suggestivo e una 2km per tutti gli accompagnatori o familiari che non vogliono aspettare a casa il ritorno degli atleti.

 

Matteo SIMONE21163@tiscali.it

+393804337230 Psicologo, Psicoterapeuta

https://ilsentieroalternativo.blogspot.it/

http://www.ibs.it/libri/simone+matteo/libri+di+matteo+simone.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...