Per mantenersi in buona salute con l’attività fisica basta poco

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Bisogna andare avanti con coraggio, fiducia, speranza e resilienza. Abbiamo tanti progetti, sogni, mete, da portare a compimento. La vita può durare 100 anni ma anche un attimo, come un sorriso, un pianto, una caduta. Accorgiamoci di essere vivi, di essere sopravvissuti notando il nostro respiro, il cuore che palpita, la nostra pelle.

94983493_10216146129621741_5373932586210951168_nÈ dura davvero facciamo del nostro meglio e seminiamo bene, creiamo comunità resilienti che diano buoni esempi e buone prassi. Bisogna essere pazienti e fiduciosi e aspettare tempi migliori per potersi allenare e scegliere una prossima gara, c’è tempo per tutto, ora la priorità è sopravvivere e vivere nel miglior modo possibile, poi si vedrà.

È una dura prova che può unirci e rafforzarci facendoci sentire una comunità resiliente, fiduciosa, responsabile, collaborativa. Continuiamo così, ce la possiamo fare senza accusare e giudicare ma tollerando e rispettando gli altri, noi possiamo essere da esempio, gli altri con il tempo possono riflettere e tornare sui loro passi, senza imposizioni, senza dure critiche. Ne usciremo anche questa volta, come abbiamo dimostrato in tante ultramaratone e Ironman.

Continua a leggere

Lo sport ai tempi del coronavirus

La gran parte degli atleti comprende e si mostra resiliente

Matteo SIMONE

 

Volevo scrivere qualcosa sullo sport in questo periodo di grave turbamento per tutti, ma non mi decidevo, pensavo che sarebbe stata una cosa un po’ delicata e avrebbe provocato un’accesa discussione che in questi periodi non è utile. Continuavo a rimandare e intanto leggevo post di chi chiedeva approvazione per suoi allenamenti, di chi si dispiaceva e si disperava per le gare annullate, intanto aumentavano morti e persone che piangevano i morti e in tutto ciò pensavo com’è possibile che una parte della popolazione si dispera e un’altra parte piange per non poter fare sport?

94636578_10216133299901006_517344019282395136_nMa questa è la vita, finché qualcosa non ci tocca vogliamo andare avanti nella nostra routine continuando a sperimentare il massimo dalla vita, ma poi ci accorgiamo che il cerchio si stringe e sempre più persone sono coinvolte, amici e parenti lontani, ma anche persone prossime a noi e allora ci chiediamo: ma allora potrebbe toccare a noi o a qualcuno dei nostri? Sembra irreale, sembra assurdo, sembra surreale.

Continua a leggere

L’attività fisica quale fattore trainante per il benessere e la salute delle popolazioni

Matteo SIMONE

Psicologo, Psicoterapeuta

 

L’attività fisica promuove il benessere, la salute fisica e mentale, previene le malattie, migliora le relazioni sociali e la qualità della vita, produce benefici economici e contribuisce alla sostenibilità ambientale.

85114040_10215479821044443_5737897099945574400_oBenessere significa sentirsi bene, stare in forma, sapersi relazionare. Si tratta di una salute fisica e mentale, perché fisico e mente sono in relazione, corpo e mente funzionano insieme, sono alleati, se sta bene l’uno l’altro sta meglio, le due parti hanno bisogno di sperimentare benessere insieme, se sei disposto a metterti in movimento sei più propenso ad affrontare problemi, situazioni, persone. Ti senti più sicuro, coraggioso, fiducioso.

Continua a leggere