A Manfredonia, domenica 25 ottobre 2020, la 2^ edizione dell’Ora sul Porto

Manifestazione non competitiva di corsa, cammino marcia e fit walking

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

Conosci Manfredonia? Una piccola cittadina che attraverso lo sport riesce a trovare opportunità di aggregazione e condivisione attraverso tante società sportive e soprattutto tanti atleti guidati dai più esperti in allenamenti, uscite e gare sempre più stimolanti.

Lo sport è come un treno che porta in giro per città e paesi per incontrare gente e sperimentare fatica e condivisione, approfondendo la conoscenza di se stessi e degli altri diventando tutti più forti e resistenti fisicamente e incrementando sempre più consapevolezza delle proprie capacità e risorse individuali e di gruppo e incrementando sempre più anche speranza, fiducia in sé e negli altri e soprattutto resilienza continuando ad andare avanti sempre nella vita ogni giorno con quello che c’è nel momento presente.

Grande merito a Cotugno Giovanni che si occupa del mondo dello sport a 360 gradi, prima grande atleta, poi allenatore, presidente di una grande e utile squadra, scopritore di talenti, organizzatore di gare soprattutto memorial dedicati ad atleti che non sono più con noi ma che hanno lasciato un segno positivo alle loro famiglie e al mondo dello sport di Manfredonia.


Lo sport permette di sperimentare sia benessere che performance, fa rincontrare vecchi amici e ne fa conoscere nuovi amici, fa conoscere nuovi luoghi e nuove culture, fa apprezzare luoghi e persone. Lo sport abbatte barriere culturali e generazionali, avvicina persone, paesi, popoli, rende liberi. Non c’è un età per iniziare o per smettere, se sei stanco puoi rallentare.

La prima sfida è iniziare il processo di cambiamento, in particolare attraverso lo sport, poi la sfida diventa il continuare nel percorso di attività fisica con allenamenti sempre più mirati, altra sfida è la convinzione di poter sperimentarsi in gara.

Partecipare a una gara diventa un progetto, uno studio del territorio, della difficoltà, delle risorse personali possedute che possano permettere di portare a termine la gara. Cosa c’è prima di una gara? Un fiume di pensieri, sensazioni, emozioni, allenamenti, preparazione, incertezze. Un obiettivo, una sfida, una pianificazione minuziosa, un’attenzione al minimo dettaglio.

Lo sport avvicina persone, culture e mondi; promuove il benessere fisico e sociale e va inteso non solo come performance volta al raggiungimento di prestazioni eccellenti, ma anche come possibilità di superare i propri limiti. Molte persone attraverso l’attività sportiva sono riuscite a superare i propri limiti e a raggiungere importanti traguardi.

L ‘A.S.D. Gargano 2000 Manfredonia, in collaborazione con la Direzione del Porto Turistico Marina del Gargano e l’Associazione “Arcobaleno Noi, Voi, Insieme Manfredonia”, indice e organizza per domenica 25 ottobre 2020 la 2^ edizione dell’Ora sul Porto, manifestazione non competitiva di corsa, cammino marcia e fit walking. 

La partecipazione alla gara è aperta a tutti a partire da 20 anni compiuti. Le iscrizioni si effettueranno improrogabilmente entro le ore 24.00 di 22 ottobre 2020 via mail: gargano2000onlus@yahoo.it Per informazioni 3336854491. La quota di iscrizione è di Euro 6 euro ed il versamento potrà essere effettuato all’atto del ritiro dei pettorali. Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento delle 150.

All’atto delle iscrizioni l’atleta dichiarerà a quale disciplina intende partecipare,  Corsa/Cammino Marcia/FitWalking e a tutti gli iscritti saranno consegnati t-shirt tecnica, zainetto, medaglione e altro. Ad ogni partecipante saranno assegnati il numero di gara e un numero da apporre a fine gara. Saranno misurati solo i giri realmente effettuati e non i metri dispari, in caso di parità di giri, saranno misurati i metri dispari.

Al mancare degli ultimi 5 minuti dei 60 previsti saranno dati dei preavvisi sonori ogni minuto mancante e allo scadere dell’ultimo minuto sarà dato un preavviso prolungato di fine manifestazione e cosi per le gare dei 30’. 

Per ragioni tecniche non sarà possibile effettuare cancellazioni e sostituzioni il giorno della manifestazione e ogni atleta o partecipante è obbligato a firmare la dichiarazione di responsabilità che non è affetto da COVID e sulla Privacy.

Il ritiro dei pettorali e del pacco gara dovrà avvenire in una unica soluzione a cura di un responsabile di gruppo o di Società o singolo dal sabato 24 ottobre presso il Porto Turistico Marina del Gargano.

Il raduno è fissato alle ore 8.00 sul Porto Turistico della Marina del Gargano lato destro la partenza sarà data alle ore 9.15. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.  Il percorso di gara misura mt 850. Saranno date 3 partenze: una per gli atleti camminatori e marciatori, una per i FitWalking che gareggeranno per 30 minuti e 1 per gli atleti corridori che gareggeranno per 1 ora.

Saranno osservate tutte le norme anticovid previste dalla Regione Puglia e dal Comitato organizzatore, ogni atleta o partecipante osserverà la distanza di un metro l’uno dall’altro e cercherà di non correre o camminare al fianco.

Saranno premiati con il maggior numero di metri percorsi: 5 Uomini e donne della Corsa, 5 Uomini e donne del Cammino Marcia, 5 Uomini e donne del FitWalking. La cerimonia di premiazione è prevista per le ore 11.30 sull’Anfiteatro della Marina, al realizzatore che avrà percorso il maggiore numero di KM, sarà assegnato il prestigioso Trofeo del Memorial Gianni GRILLI maschile e femminile.

La bici e un prosciutto crudo + altri 3 premi a sorteggio più tutto il resto. La maglia rossa, poi altri premi di spazio Sport ai vincitori, 5 di ogni disciplina. Tra i top runner gareggeranno Mimmo Ricatti e Marilena Brudaglio.

Per informazioni: Giovanni COTUGNO 3336854491.

Programma

Ore 8.00- 9.00 Ritiro iscrizioni

Ore 09.15 Partenza 30 ‘ Gara di cammino Marcia

Ore. 9.45 Partenza 30’ Gara di FitWalking

Ore 10.15 Partenza Gara di 1 Ora sul Porto

Ore 11.45 Cerimonia di premiazione.

Nel libro “O.R.A. Obiettivi Risorse Autoefficacia, Modello di intervento per raggiungere obiettivi nella vita e nello sport” è menzionata la Gargano 2000 Manfredonia:

C’è una trasmissione di competenze, di passione, tra gli atleti nella cittadina di Manfredonia. Giovanni Cotugno presidente della ‘Gargano 2000 Manfredonia’ ha alle spalle una carriera importante nell’ambito dell’atletica leggera in qualità di atleta e successivamente in qualità di allenatore, lui stesso ha contribuito all’eccellenza di un altro atleta Sipontino Matteo Palumbo che in passato ha fatto parte del Gruppo sportivo dei Carabinieri e che a sua volta ha contribuito all’emergere di un altro atleta Sipontino Dario Santoro. …Sembra esserci una sorta di passaggio di consegna, una sorta di vocazione a far sì che altri traggano vantaggio, traggano insegnamenti utili per far bene, è come se ci fosse un gioco di squadra longitudinale, una sorta di devozione e vocazione per il paese per far sì che ci sia sempre qualcuno nella cittadina di Manfredonia che porti lustro in ambito dell’Atletica Leggera, e questo grazie anche alla Gargano 2000 Manfredonia che sostiene questi personaggi, li accompagna, li difende, li protegge, li esalta, fa opera di persuasione verso gli stessi atleti riguardo alle loro capacità, potenzialità. Vi è qualcosa che si sta costruendo nel tempo, che ha delle radici forti, solide, che viene nutrito dai diversi attori, presidente, responsabili, accompagnatori, tecnici, genitori.”

Quello che viene chiesto alle amministrazioni locali è che sostengano queste realtà, queste risorse umane e stiano al loro fianco.

Giovanni è menzionato nel mio libro “Ultramaratoneti e gare estreme” edito da Prospettiva Editrice.

Matteo SIMONE

380-4337230 – 21163@tiscali.it

fb.me/Sportbenessereperformance

http://www.unilibro.it/libri/f/autore/simone_matteo