Andrea Macchi, trail: La prossima gara importante è sicuramente il mondiale

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Andrea Macchi è stato selezionato dalla FIDAL per il prossimo Campionato Mondiale di Trail Running che si disputerà a Penyagolosa (Spagna) il 12 maggio 2018.

Andrea racconta le sue impressioni in previsione della sua prossima gara ritenuta importante.

IMG-20180303-WA0002Quale ritieni sia la tua prossima gara importante? “La mia prossima gara importante è sicuramente il mondiale di Penygolosa il 12 maggio.”

Continua a leggere

Annunci

Il treno dello Sport che raccoglie gente e le porta in giro ad allenarsi e divertirsi

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Il treno dello sport a volte passa e bisogna farsi trovare alla fermata per prenderlo al volo e lasciarsi trasportare per strade, ville, parchi e monti. Puoi salire quando vuoi sul treno dello sport, puoi stare davanti o dietro, non c’è un età per iniziare o per smettere, non c’è un’esatta modalità per partecipare al treno dello sport, puoi sperimentare benessere o performance o entrambi, together is much better.

29662970_10211134525494770_8529415476532577730_oNon restare immobile, prova ad abbandonare la tua zona di confort, è sempre il momento giusto per iniziare, non aspettare il momento migliore, sali sul treno dello Sport, entra nei gruppi whatsap, facebook, mailing list, scegli il tuo sport, il tuo allenamento, la tua gara, il tuo evento, partecipa con i tuoi tempi e modalità.

Continua a leggere

Serena Natolini convocata per i Campionati Europei di 24 ore Timisoara

Ancora quasi non ci credo che la tanto desiderata convocazione sia arrivata

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Per i prossimi Campionati Europei di 24 ore che si svolgeranno a Timisoara (Romania) il 26-27 maggio 2018, la FIDAL ha convocato le seguenti atlete: Lorena Brusamento (Gs Gabbi), Valeria Empoli (Bergamo Stars Atletica), Elena Fabiani (Woman Triathlon Italia ASD), Francesca Innocenti (Bergamo Stars Atletica), Sara Lavarini (Atl. Leone San Marco Pordenone), Serena Natolini (ASD Valli di Lanzo). Approfondiamo la conoscenza di Serena attraverso risposte ad alcune mie domande.

image6Complimenti per la convocazione, te l’aspettavi? Come ti è stata comunicata la notizia? “Ancora quasi non ci credo che la tanto desiderata convocazione sia arrivata. Ci speravo veramente tanto! Mi ha chiamato il mio fantastico Coach Luca Sala per dirmelo ed è stato bellissimo; tremavo dall’emozione e mi veniva quasi da piangere per la felicità.”! Continua a leggere

Rappresentativa Puglia 3° Trofeo Regioni – Vibram Maremontana Trail (44 km)

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Grande lavoro da parte di Giovanni Cotugno per coinvolgere atleti in gare di ultratrail e per individuare gli atleti che possano rappresentare la Puglia nella prima prova del 3° -trofeo delle Regioni la cui prima prova si svolgerà il prossimo 25 marzo 2018 a Loano (SV). Giovanni ha ricevuto l’incarico di selezionatore da parte della Iuta Italia (Italian Ultramarathon and Trail Association) che ha indetto per il 2018 il 3° Trofeo delle Regioni, manifestazione con cadenza annuale articolata su 3 prove, riservata sia alla categoria femminile che a quella maschile e rivolta alle Rappresentative Regionali di Ultra Trail.

TrofeodelleRegioniIn ciascuna prova, ogni Rappresentative Regionali, maschile e femminile, potrà essere composta, a discrezione del Selezionatore Regionale, da un massimo di 6 elementi residenti nella regione che rappresentano, dei quali, solo i primi 3 faranno classifica. I componenti di ciascuna Rappresentative Regionali potranno essere diversi rispetto alla/e prove precedenti.

L’Area Trail della IUTA ha conferito a Cotugno Giovanni il ruolo di SELEZIONATORE per la Rappresentativa Regionale della Puglia che parteciperà al Trofeo delle Regioni di Ultra Trail.

Continua a leggere

La valutazione funzionale per il mezzofondo è utile? Spunti pratici

Matteo SIMONE

 

Per il terzo anno consecutivo in Umbria a Gubbio, sabato 10 e domenica 11 marzo, in palio i titoli italiani individuali e di società di corsa campestre per tutte le categorie.

FB_IMG_1513023658440Sabato 10 marzo ore 10.00, al Park Hotel ai Cappuccini, prima dell’inizio delle gare, è previsto un importante convegno sul tema “La valutazione funzionale per il mezzofondo è utile? Spunti pratici da basi teoriche” con il ruolo di moderatore affidato al prof. Luciano Gigliotti, allenatore dei due ori olimpici in maratona Gelindo Bordin e Stefano Baldini, mentre i relatori saranno Maurizio Cito e il dott. Stefano Righetti. Il convegno garantirà 0,5 crediti formativi FIDAL. Per le iscrizioni è necessario inviare una mail all’indirizzo tilla.fries@gmail.com

http://www.fidal.it/upload/files/CENTROSTUDI/Centro%20Studi%202018/Gubbio.pdf

Continua a leggere

Vincenzo Santillo, runner: Ho scoperto che con la testa si può arrivare dovunque

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net/

 

A volte lo sport ti rimette al mondo, ti fa risperimentare entusiasmo e vitalità. Succede ad esempio che la corsa permette di sentirti utile e capace, da un senso a una vita che sta attraversando un periodo difficile. Di seguito l’esperienza di Vincenzo Santillo che si racconta rispondendo ad alcune mie domande.

28783654_1660825320675019_6081092287387836812_nQual è stato il tuo percorso nella pratica dell’attività fisica? “Il mio percorso è cominciato così, avevo un edicola che ho chiuso per fallimento e mi sono trovato senza lavoro. Mangiavo sempre, fumavo e non ero mai stanco, così decisi di andare a camminare un po’ di mattina presto. Da lì ho conosciuto tantissimi amici che mi hanno portato a iscrivermi ad una società e a partecipare a gare. Sono stato per più di due anni senza lavoro e posso dire la corsa mi ha aiutato tantissimo a sopravvivere, a volte mi domando, chissà se non cominciavo a correre che fine avrei fatto.”

Nello sport chi ha contribuito al tuo benessere? “La mia famiglia, perché non vedendomi più triste a casa senza fare niente hanno visto in me molta serenità.”

Qual è una tua esperienza che ti possa dare la convinzione che ce la puoi fare? “Il passatore, è stata la gara che mi ha regalato mille emozioni.” Continua a leggere

La PIETRO MENNEA HALF MARATHON il 25 febbraio 2018

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Lo sport che vogliamo è uno sport di tutti e per tutti, che avvicina persone, culture e mondi e sposta treni e montagne dal Nord al Sud passando per il centro e anche dal Sud al Nord sempre passando per il centro reclutando persone di ogni età e cultura per condividere allenamenti e gare, fatiche e gioie.

IMG_2417Da un po’ di anni mi sto interessando alle ultramaratone, nel 2008 attraverso brevi interviste ad alcuni partecipanti alla “100 km degli Etruschi”, raccolsi alcune impressioni, sensazioni e testimonianze con l’intento di comprendere le motivazioni a intraprendere questo tipo di imprese estreme che comportano un’estenuante prestazione sportiva, e tra gli intervistati c’era anche Enzo Cascella alla sua prima 100km.

Continua a leggere

Lunedì 19 febbraio 2018 conferenza stampa Half Marathon di Pietro Mennea

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Da un po’ di anni mi sto interessando alle ultramaratone, nel 2008 attraverso brevi interviste ad alcuni partecipanti alla “100 km degli Etruschi”, raccolsi alcune impressioni, sensazioni e testimonianze con l’intento di comprendere le motivazioni a intraprendere questo tipo di imprese estreme che comportano un’estenuante prestazione sportiva, e tra gli intervistati c’era anche Enzo Cascella alla sua prima 100km.

IMG_2016Prestigiosa l’opera di Enzo Cascella di riuscire a tenere uniti tanti atleti apprezzandoli e premiandoli e notevole è anche la sua opera grazie a tanti suoi collaboratori di proporre tante iniziative di attività fisica a diversi livelli come una grande gara di mezza maratona in memoria di Mennea che si svolgerà prossimamente il 25 febbraio 2018, di seguito il Comunicato stampa: “La PIETRO MENNEA HALF MARATHON è una gara podistica di 21Km organizata dalla Associazione “Barletta Sportiva”, che avrà luogo a Barletta il 25.02.2018 con partenza alle ore 9:00 dal Catello di Barletta. Giunta alla sua quinta edizione, da due anni porta il nome del grande Pietro Mennea. È prevista la presenza di circa 3.000 alteti provenienti da ogni parte d’Italia che correrranno indossando la replica della canotta che ha visto vincitore dell’oro olimpico Pietro Mennea a Mosca il 28.07.1980. Nella classifica delle mezze maratone italiane più partecipate è:  1ª della Puglia, 2ª dell’Italia meridionale, 11ª Italiana. L’apertura dell’evento avverrà sabato 24 febbraio alle ore 9:00 con l’inaugurazione del villaggio maratona, dove saranno presenti i vari sponsor che offriranno propri prodotti tipici locali e varie associazioni sportive che promuoveranno le proprie gare. La P.M.H.M. prevede eventi collaterali che daranno prestigio alla manifestazione:

IMG_2060-ore 9,00: i giovani atleti del I.C. Musti-Dimiccoli a termine del progetto “Sulle orme di Pietro Mennea”, parteciperanno come dei veri corridori ad una staffetta ed una gara di velocità. Coordinati dai rispettivi docenti, saranno premiati dal professor Francesco Mascolo (ex allenatore del campione Barlettano) con una medaglia e una maglia rappresentativa. Continua a leggere

Massimo, Nunzia e Mimmo: Grandi Ultramaratoneti della “Barletta Sportiva”

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Da un po’ di anni mi sto interessando alle ultramaratone, nel 2008 attraverso brevi interviste ad alcuni partecipanti alla “100 km degli Etruschi”, raccolsi alcune impressioni, sensazioni e testimonianze con l’intento di comprendere le motivazioni a intraprendere questo tipo di imprese estreme che comportano un’estenuante prestazione sportiva, e tra gli intervistati c’erano anche Nunzia Patruno già atleta della Nazionale 24ore e Enzo Cascella alla sua prima 100km.

27971634_10210958024774922_263235503674099875_nQuesto interesse per il mondo delle lunghe distanze mi ha portato a mettermi in gioco sperimentandomi in alcune gare di ultramaratona e ciò mi ha permesso di scrivere articoli e libri e tra questi ne ho scritto anche L’Ultramaratoneta di Corato in collaborazione con Giuseppe Mangione e riporto di seguito un breve estratto a proposito degli ultramratoneti Pugliesi:

Continua a leggere

L’esercito dello sport grazie ai selfie

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Puoi scegliere se poltrire e chattare o metterti in movimento alla ricerca di persone in carne ossa, salire sul treno dello Sport, faticare in compagnia, confrontarti con gli altri, condividere albe e tramonti, parchi e ville, strade, sentieri e piste.

21369584_10209756637848440_3375342742251377162_nAllenamenti e gare e poi quanto meno porti a casa un po’ di selfie che fanno parte dell’allenamento così come lo stretching, le andature, le ripetute, il fartlek, la progressione, il lento.

Continua a leggere