Stadio delle Terme di Caracalla da domani chiuso

 

FB_20150903_10_55_16_Saved_Picture

Un destino triste per lo stadio Nando Martellini da domani la chiusura a causa della triste e obsoleta burocrazia comunale ma anche per i pochi sforzi fatti dalla Fidal Lazio che ha semplicemente gettato fumo negli occhi senza mai dare notizie certe, documenti scritti, tutto era sempre dettato dalle parole dalla fiducia che bisognava avere nei confronti dell’istituzione che per prima dovrebbe tutelare l’atletica leggera.

Ma così non è stato l’atletica in Italia era già uno sport morto ora a Roma tenderà non solo a morire ma a essere dimenticato da tutti.

Riporto per evidenziare la notizia quanto già riportato dall’articolo di Angelo Diario : Continua a leggere

Lo stadio delle terme di Caracalla finalmente pronto ai lavori !

Finalmente avranno inizio i lavori per il rifacimento della pista dello Stadio Nando Martellini di Caracalla .

Grazie al lavoro di alcuni altleti e sopratutto al Movimento 5 Stelle senza il quale non sarebbe accaduto tutto ciò ( un vero e proprio miracolo per gli standard italiani) finalmente si riavrà una pista nuova dopo tanti anni .

I lavori inizieranno il 25 Giugno 2015 e finiranno il 22 Settembre 2015 .

10255878_522716281216061_2757089894024980340_n

Piste di atletica leggera , lo Stadio Nando Martellini finalmente si rifarà !

Senza-titolo-2

Una battaglia che è iniziata tanto tempo fa quella per il rifacimento della pista di atletica leggera delle Terme di Caracalla “Nando  Martellini” … Astrambiente Sport ha iniziato nel 2011 a pubblicare e denunciare lo stato di degrado della pista (http://astrambientesport.blogspot.it/2011/06/stadio-delle-terme-di-caracalla-nando.html ) , cercando di contattare le autorità di competenza del momento ma senza avere alcuna risposta positiva.

Nonostante tutto si è continuato a ricercare un modo per arrivare ad una soluzione fino all’incontro con Angelo Diario che ha dato un notevole contributo nel raggiungere tanti piccoli risultati che si sono succeduti uno dopo l’altro fino ad oggi con il risultato più bello ovvero la notizia del rifacimento della pista per l’anno prossimo. Continua a leggere