Stadio delle Terme di Caracalla da domani chiuso

 

FB_20150903_10_55_16_Saved_Picture

Un destino triste per lo stadio Nando Martellini da domani la chiusura a causa della triste e obsoleta burocrazia comunale ma anche per i pochi sforzi fatti dalla Fidal Lazio che ha semplicemente gettato fumo negli occhi senza mai dare notizie certe, documenti scritti, tutto era sempre dettato dalle parole dalla fiducia che bisognava avere nei confronti dell’istituzione che per prima dovrebbe tutelare l’atletica leggera.

Ma così non è stato l’atletica in Italia era già uno sport morto ora a Roma tenderà non solo a morire ma a essere dimenticato da tutti.

Riporto per evidenziare la notizia quanto già riportato dall’articolo di Angelo Diario : Continua a leggere

Cercare di sperimentare benessere

WP_20141005_035

Matteo SIMONE

Nella capoeira non ci sono vincita o perdita, ma c’è un gioco che consiste nello schivare, nell’evitare, nell’uscire dalle situazioni che appaiono difficili, così come succede nella vita reale, dove a tutto c’è una soluzione.

Thiago, formado gruppo Capoeira “RACA” Roma

Cosa spinge due persone, magari molto diverse tra loro, maschi o femmine che siano, con o senza un legame comune, a combattersi per principio, come in un circolo virtuoso, anche a costo di danneggiarsi reciprocamente in una lotta senza fine. Cosa c’è alla base di queste relazioni, o di questi comportamenti.

Non è importante capire il perché ma è importante sentire come ci si sente, cosa si vuole, cosa poter fare e quindi passare da una fase contemplativa a quella dell’azione per cercare di sperimentare benessere.

A volte si investe troppo nell’altro, l’altro diventa un faro, un punto di riferimento, un investimento esclusivo, senza l’altro non ci si sente più in vita, solo l’altro ti vede, vedi solo l’altro, l’altro fa tanto per te e tu fai tanto per l’altro, c’è una specie di perdersi nell’altro, ti senti nutrito giornalmente dall’altro, ti senti accudito giornalmente dall’altro. C’è solo l’altro e pensi che ci sarà per sempre. Continua a leggere

Resilienza: più dura è la lotta, più grande il trionfo

alex-zanardi-paralympics-gold1

Matteo SIMONE

Definizione di SPORT:

“Qualsiasi forma di attività fisica che, attraverso una partecipazione organizzata o non, abbia per obiettivo l’espressione o il miglioramento della condizione fisica e psichica, lo sviluppo delle relazioni sociali o l’ottenimento di risultati in competizioni di tutti i livelli”. Carta Europea dello Sport (Consiglio d’Europa,1992)

In un’intervista a cura di Marisa Vicini fatta a Paolo Barbera emerge l’importanza dell’attività sportiva. A 17 anni esordisce nell’atletica leggera. Ha collezionato sei uscite internazionali – tra mondiali, europei e una Paralimpiade – che gli hanno portato due argenti e un oro.

Ecco cosa ci racconta Paolo:

“La mia indole positiva e ottimista mi ha consentito di superare il dolore sia psicologico sia fisico: il bruciore dell’occhio umano causticato è potente quanto quello di un forte mal di denti che non si attenua nemmeno con i farmaci e ogni trapianto, ogni operazione di chirurgia plastica sono stati molto dolorosi. Grazie a queste esperienze ho acquisito una grande capacità di resistenza e di pazienza.” Continua a leggere

Fare attività sportiva, fa bene al corpo e alla mente

Matteo SIMONE

 happy runners 460

 

Se immaginate ripetutamente e coscienziosamente di raggiungere un obiettivo, le vostre possibilità reali di successo aumenteranno notevolmente.” Arnold Lazarus

 

C’è sempre più consapevolezza che l’esercizio fisico è una sorta di medicinale senza effetti collaterali per prevenire malessere e per il raggiungimento di uno stato di benessere psicofisico, emotivo e relazionale.

Pertanto aumentano le iniziative volte allo sviluppo dell’attività fisica in tutti i contesti e rivolta a tutte le persone di qualsiasi età, ceto sociale, cultura e altro.

Esempi modello sono un gruppo su Facebook dal nome 365 giorni di sport. Ecco cosa viene spiegato ai partecipanti del gruppo: “Questo gruppo nasce dalla consapevolezza che fare attività sportiva, fa bene al corpo e alla mente. Muoviamoci assieme e motiviamoci a vicenda. Un minimo impegno per un grande obbiettivo; UN ANNO DI SPORT. Continua a leggere

Come essere sempre al top grazie a sport e alimentazione : Kim Collins , Fabrizio Donato , Francesco Totti e Valentina Vezzali

1372381414-523-318-files%2Fnewsletter%2FN_28-06-2013-12Si può essere al top grazie allo sport e alla sana alimentazione , e avere anche grandi risultati a livello sportivo a qualsiasi età .

Lo sport e la corretta alimentazione fanno in modo da migliorare la qualità della vita facendoci sentire meglio con noi stessi e più soddisfatti . Un’alimentazione equilibrata e attività fisica costante sono la chiave per essere in forma e vivere un vita più sana e lunga… quante volte lo avremo sentito!! Continua a leggere