Se non c’è motivazione non vai da nessuna parte

Matteo SIMONE

MOTIVAZIONE

Dalle risposte di ultramaratoneti alla domanda: “Quali i meccanismi psicologici ritieni ti aiutano a partecipare a gare estreme?” emerge l’importanza di alcuni aspetti mentali utili nella vita e nello sport. Ad esempio si considera l’importanza dell’autoefficacia, cioè il sapere di sapere fare, la convinzione di poter riuscire a raggiungere i propri obiettivi.

Per Philip Reiter, per esempio, è importante un alta autoefficacia, il credere in se stessi: Continua a leggere

Annunci